Toda la Agricultura en Internet
[Portada] [Buscador]  Noticias Precios Agrícolas Cursos Instrumental Anuncios Clasificados Recomendar Infoagro

¿Dónde estoy? Portada DDOO e IIGGPP   Todas las denominaciones


Denominaciones de Origen e Indicaciones Geográficas protegidas

 
Productos de Italia


Productos de España

Productos de Portugal

Productos de Italia

Productos de Alemania

Productos de Brasil



  DDOO e IIGGPP de Vino
¿Falta alguna denominación?
Envíenos la información y la incluimos
Puede enviarnos cualquier información que desee incluir o comunicarnos cualquier corrección a la dirección:



O a nuestras oficinas:
Infoagro Systems, S.L.
C/Capitán Haya, 60, 3º, 28020, Madrid, España
. Tel. +34 902 11 79 29


Denominación de Origen
Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG

Consorzio di Tutela Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane
Via Savini, 48 - 64100 Teramo, Italia

Tel.: +39 0861/252440 / 339 5803226

Fax: +39 0861/252440

Email: Contactar
Enviar email

 
Nombre
E-Mail
Teléfono
Comentario
¿Qué letra minúscula es esta?
Así comprobamos que no es un programa automatizado el que responde.



Web: www.collineteramane.com

Descripcion:

Il Territorio

Il Montepulciano d'Abruzzo è coltivato in una grande area che racchiude un pò tutte le province d'Abruzzo ma la DOCG è stato riservata al territorio delle Colline Teramane dove la qualità e i caratteri tipici del vino sono superiori.

E' il microclima che ne fa di questa area, la migliore di tutta la regione. Il sottosuolo è calcareo-argilloso, ottimo per la vite, inoltre la presenza di numerosi corsi d'acqua ne favorisce lo sviluppo che trae vantaggio anche della vicinanza al mare.

 

Il Vino

Il territorio delle Colline Teramane, che si estende al nord della regione, posto tra le altitudini del Gran Sasso e le coste dell’Adriatico, fa da cornice a uno stupefacente spettacolo di vigne curate alla stregua di meravigliosi giardini e da palcoscenico alla celebrazione di vini che in questi ultimi anni hanno raggiunto la notorietà e l’apprezzamento degli appassionati. In primis il Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane, che dal novembre 2002 ha ottenuto l’ambito riconoscimento della Docg (Denominazione di origine controllata e garantita) entrando a far parte di quel ristretto numero èlitario di vini italiani che possono fregiarsi di tale riconoscimento. Il Consorzio di Tutela, organismo particolare le cui finalità sono mirate a garantire e migliorare la qualità di questo vino, si è dotato di un rigido disciplinare che prevede rese non superiori ai 90 ql. per ettaro, divieto dell’allevamento a tendone, non meno di 3.500 ceppi per ettaro, vinificazione all’interno della zona di produzione e immissione sul mercato non prima di 2 anni per la versione normale e 3 anni per la riserva. Prodotto dall’omonimo vitigno Montepulciano, che nulla ha da spartire con la città toscana di Montepulciano il cui vino deriva dal vitigno Sangiovese, ha tutti gli attributi per una bottiglia fatta con tutti i crismi: dolce e lungo in bocca, pieno e vigoroso, ma morbido e rotondo allo stesso tempo, sontuoso e masticabile, “il classico pugno di ferro in guanto di velluto” come lo ha definito il noto giornalista degustatore Daniel Thomases.

È un vino assolutamente straordinario, il risultato della grande passione e professionalità dei viticoltori locali ai quali vanno ampi e meritati riconoscimenti che il mondo amatoriale e quello commerciale gli attribuiscono sia in Italia che all’estero. In assoluto il primo vino rosso abruzzese a raggiungere questo importante traguardo.

In tutto il distretto delle Colline Teramane e cioè da Controguerra a Colonnella, da S. Omero a Ancarano, da Notaresco a Morro d’Oro e ad Atri, una particolare struttura del terreno e un favorevole microclima hanno favorito la produzione di questo vino dalle peculiari sensazioni organolettiche e che ben si adatta all’invecchiamento. È di colore rosso rubino intenso con lievi sfumature violacee, profumo caratteristico, etereo, intenso; il sapore è asciutto, pieno, robusto ma armonico e vellutato, i sentori sono quelli della frutta rossa matura e delle spezie. Grande vino che trova ideale abbinamento con carni rosse grigliate, sughi importanti e formaggi stagionati.

Le Colline Teramane non rappresentano, ovviamente, un territorio vocato unicamente alla produzione del solo Montepulciano ma è zona altrettanto generosa e munifica di altri vini prodotti da vitigni diversi e che esprimono a pieni meriti la millenaria vocazione viticola di questo territorio: Il Trebbiano d’Abruzzo doc prodotto dal vitigno Trebbiano d’Abruzzo o Trebbiano Toscano con il concorso di altri vitigni a bacca bianca si presenta di colore giallo paglierino, odore gradevole, delicatamente profumato e di sapore asciutto, armonico, vellutato. Trova il massimo della sua espressività se accompagnato dai rinomati piatti di pesce della cucina abruzzese. Il Cerasuolo, prodotto dalle stesse uve del Montepulciano ma con una breve fermentazione sulle bucce, si presenta con un bel color rosso ciliegia, un odore delicatamente vinoso, fruttato, fine ed intenso; il sapore è secco, armonico con retrogusto di mandorla amara. Ottimo se abbinato al Brodetto di pesce abruzzese.
Il Controguerra doc è la più giovane denominazione di origine controllata essendo stata riconosciuta nel 1996. Riunisce eccellenti tipologie di bianchi e rossi ottenuti dall’uso di vitigni autoctoni che esprimono il millenario legame con il territorio (Pecorino, Passerina) ma anche internazionali (Cabernet, Chardonnay, Merlot, Pinot Nero e Riesling).

Da una vecchia varietà selvatica, sembrerebbe derivare un vino Igt che negli ultimi anni ha riscosso particolari consensi tra i consumatori: Il Pecorino, di colore giallo paglierino tenue e lievi profumi di agrume maturo e fiori di acacia, al palato è di grande piacevolezza con un retrogusto di mandorla amara.

 

Il Consorzio

Se dovessimo in questa sede, che pure ci apparterrebbe con orgoglio e soddisfazione, precisare burocraticamente e legislativamente compiti e intenti del Consorzio, forse non riusciremmo a trasmettere quel che invece lo spirito e l'entusiasmo ci detterebbero: il desiderio di condividere con tutti voi ciò che solo qualche anno fa era un'intuizione, una scommessa, e che oggi è finalmente realtà. Grazie al lavoro di tanti che hanno a cuore le sorti del nostro straordinario territorio, il Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane è oggi, finalmente, una Denominazione d'Origine Controllata e Garantita che sarà governata dal nostro Consorzio, il cui obiettivo è quello di tutelare, prima che aziende, produttori, viticoltori, enologi, tutti i consumatori che vorranno apprezzare e sostenere questo ambizioso percorso per esaltare le specificità e la riconoscibilità dei nostri vini.

Ma è nostra intenzione occuparci dell'effettiva rappresentatività, della più seria collaborazione, della ricerca costante della qualità, dell'individuazione di strutture e di risorse adeguate ai compiti affidati. Con la consapevolezza di adempiere ad oneri precisi, vincolando i consorziati ad una condotta "esemplare" in ogni fase della produzione, in vigneto come in cantina.

L'impegno è quello di diventare un vero modello di efficace opera di garanzia, tutela e promozione, verificabile sì dal Ministero delle Politiche Agricole e dal Comitato Nazionale per la denominazione di origine dei vini, ma soprattutto da tutti gli appassionati e gli operatori del mondo del vino, ai quali il nostro lavoro è rivolto.
Con la ferma intenzione, però, di proteggere e mantenere anche le diversità precipue che identificano il vino di ogni singola azienda, riuscendo nel contempo ad armonizzarle con le connotazioni proprie della denominazione. Quasi racchiudendole in una cornice corale che accompagni e ponga in risalto ogni voce solista.

Un grazie sin d'ora dunque a tutti coloro che vorranno accompagnarci in questo progetto, con consigli, consensi o con critiche. Cavatappi alla mano, però, perché il bello comincia adesso.

Alessandro Nicodemi , presidente.

Livio Consorti, vicepresidente.





Otras denominaciones de Vino de Italia







 


PORTADAContactoPublicidad
© Copyright Infoagro Systems, S.L.